Parola d’ordine: filiera corta

La settimana scorsa, in questo articolo abbiamo raccontato il nuovo sentiero che abbiamo intrapreso con l’inizio di una produzione di nostri formaggi di alpeggio. Oltre alla passione per le cose autentiche che ci spinge a esplorare nuovi territori per selezionare il meglio che la montagna offre, i motivi sono tanti e li riassumiamo in tre parole:

  • Sostenibilità
  • Rispetto 
  • Garanzia

Da sempre siamo al fianco di piccoli produttori, allevatori e casari che ci lavorano con fatica e passione per tramandare e conservare formaggi naturali e genuini fatti secondo la più antica tradizione artigianale e con una dose massiccia di passione autentica.
Abbiamo visto i loro occhi pieni di entusiasmo nel raccontare quello che fanno ogni giorno; osservato mani lavorare senza sosta per tirare fuori il meglio dalla materia prima più pura; ascoltato le storie della montagna racchiuse in quel formaggio.
Ci siamo messi al loro fianco per farti trovare in tavola le eccellenze casearie ricche di gusto, genuinità e in piena sicurezza.
Abbiamo fatto questa scelta per darti la garanzia di un prodotto di qualità e sostenere in maniera concreta il duro lavoro di questi coraggiosi imprenditori della montagna.

Per noi filiera corta non significa solo km zero, perché di strada ne facciamo per portare nei migliori mercati del Triveneto le prelibatezze della montagna, ma principalmente vuol dire ridurre al minimo i passaggi per preservare i produttori e mantenere la migliore qualità al giusto prezzo uscendo dalle logiche commerciali della grande distribuzione.
Vuol dire dare valore al lavoro artigianale, alimentare piccole realtà che mantengono in vita secoli di tradizione, salvaguardano il territorio con pratiche rispettose dell’ambiente perché sanno quanto è importante prendersi cura di quel che la natura ci offre.

Quali sono i vantaggi della filiera corta

Filiera corta è una garanzia per tutti: chi acquista, chi vende e chi produce.
Significa conoscere tutto quello che c’è stato prima che quel prodotto arrivasse a tavola. Vuole dire sapere dove hanno pascolato gli animali, che tipo di latte è stato usato, vedere dal vivo la lavorazione passo dopo passo e controllare personalmente la stagionatura settimana dopo settimana.
Perché in questo modo diventiamo tutti protagonisti di una vera scelta.
La scelta di acquistare da chi conosce davvero ciò che vende perché ha partecipato alla sua realizzazione.
In questo modo fare la spesa alimentare non è più solo acquistare, ma è toccare con mano la verità e affidarsi a chi ha messo la sua esperienza nella scelta.

Ma perché scegliere i formaggi di alpeggio Escursionisti del Gusto?
Perché sono buoni, buoni davvero.
E soprattutto buoni per tutti.

Porta in tavola la vetta del gusto.

Per assaggiare il sapore autentico della montagna vieni a scoprire i nostri formaggi di alpeggio a latte crudo: fresco, mezzano e stagionato.
Ogni assaggio racchiude l’identità di un formaggio vivo e unico, e racconta la sua storia attraverso i sapori e i profumi.

Ci trovi tutte le settimane ai mercati di:
LUNEDÌ: a Mirano in piazza dei Martiri
MARTEDÌ: A Carrè in piazza Municipio e a Prata di Pordenone in piazza Wanda Mayer
MERCOLEDÌ: A Dueville in piazza Monza e a Limena in via delle Industrie
GIOVEDÌ: A Mira Riviera San Trentin e a Scaltenigo in via Scaltenigo 118
VENERDÌ: A Tencarola in via Spalato
SABATO: a Caldogno in piazza Europa e a San Stino di Livenza in piazza Goldoni

10 tra i migliori formaggi a latte crudo

Continua la ricerca della vetta del gusto e della genuinità attraverso l'esplorazione delle coraggiose produzioni locali che portano sulle nostre tavole i migliori formaggi italiani. I formaggi a latte crudo, d’allevo, d’alpeggio, di malga insomma quei formaggi figli...

5 buoni motivi per amare il formaggio di alpeggio

Per gustare il formaggio di alpeggio basta lasciar parlare il suo sapore e divertirsi ad ascoltare la storia che ha da raccontare.   Ma di buoni motivi per gustarlo ce ne sono tanti, almeno cinque: 1- Gusto straordinario Il formaggio di alpeggio è buono. Sì, è...

5 consigli per un tagliere di formaggi di alpeggio perfetto

Come comporre un tagliere di formaggi perfetto:   Cinque semplici regole per portare in tavola tutta la bontà della montanga e degustarla nel modo corretto. Abbiamo deciso di fare il giro delle alpi alla ricerca dei migliori formaggi di alpeggio, vieni con noi? No,...

Assaggi di eccellenza: il Raschera d’alpeggio DOP

Il Raschera d'alpeggio Nel cuore delle alpi piemontesi, a 2000 metri di quota, in una zona circoscritta e composta di soli otto comuni della provincia di Cuneo, nasce il formaggio Raschera di alpeggio: l’eccellenza della tradizione e del suo territorio. Uno dei...

Cima Larici la vetta della genuinità

Cima Larici è il formaggio di alpeggio prodotto solo per gli Escursionisti del Gusto e prende il nome dal luogo in cui nasce. La zona  Cima Larici si trova in provincia di Vicenza, nella zona “alta” dell’Altopiano dei sette comuni. È al margine settentrionale delle...

Cima Portule: il nostro formaggio di montagna

Il Cima Portule è uno dei nostri migliori formaggi naturali di alpeggio, prodotto in montagna solo per gli Escursionisti del Gusto.   È un formaggio di montagna, mezzano o stagionato, preparato con latte crudo e lavorato artigianalmente in estate, tra luglio e...

Come assaporare la vetta del gusto con i formaggi di malga lombardi

Verso la vetta del gusto: dal più fresco al più stagionato gustiamo gli ottimi formaggi di alpeggio della Lombardia, in un percorso tra piatti della tradizione e abbinamenti unici, tutti da provare. Nelle settimane precedenti abbiamo esplorato gli alpeggi delle...

Come conservare al meglio i formaggi d’alpeggio: 5 consigli preziosi

Al rientro da ogni escursione il rituale più gioioso è quello di fermarsi a gustare i sapori della montagna. Fermarsi ad assaporare i prodotti di malga che nascono in alpeggio è un’esperienza impagabile. Così bella che è impossibile resistere al desiderio di portare a...

Conoscere meglio il formaggio: i fermenti naturali

Di fermenti lattici si sente parlare molto, sappiamo della loro importanza per il nostro benessere ma non vengono quasi mai nominati quando si tratta di formaggi.  I fermenti lattici naturali hanno un ruolo fondamentale nella produzione del formaggio perché insieme al...

Custodire la tradizione: la Toma Piemontese

Nasce tra i pascoli alpini, e affonda le radici nella tradizione piemontese. La Toma è un formaggio di alpeggio antico che meglio rappresenta il carattere della regione in cui prende forma: il Piemonte. La sua storia di riscatto da formaggio povero a prelibata...

10 tra i migliori formaggi a latte crudo

Continua la ricerca della vetta del gusto e della genuinità attraverso l'esplorazione delle coraggiose produzioni locali che portano sulle nostre tavole i migliori formaggi italiani. I formaggi a latte crudo, d’allevo, d’alpeggio, di malga insomma quei formaggi figli...

3 buone idee per regali genuini a costo zero

Abbiamo iniziato a parlare di regali da qualche articolo a questa parte.  E quando ci chiediamo “cosa voglio regalare?” forse la vera domanda è “cosa vogliamo dire con quel regalo a quella persona?”. Fare un elenco delle caratteristiche che deve avere quel regalo...

5 buoni motivi per amare il formaggio di alpeggio

Per gustare il formaggio di alpeggio basta lasciar parlare il suo sapore e divertirsi ad ascoltare la storia che ha da raccontare.   Ma di buoni motivi per gustarlo ce ne sono tanti, almeno cinque: 1- Gusto straordinario Il formaggio di alpeggio è buono. Sì, è...

5 idee per fare una buona colazione con il formaggio

Chi ben comincia… L’inizio è importante perché significa affrontare per la prima volta qualcosa, e le novità sono sempre faticose finchè non le superiamo mettendo in atto nuovi comportamenti.  Un anno nuovo è iniziato, e forse qualche buon proposito ce lo siamo già...

Alimenta il benessere: i benefici della montagna

Perché la montagna ci fa stare così bene? La montagna ci fa bene, lo sappiamo già, perché ne abbiamo esperienza ogni volta che percorriamo sentieri, attraversiamo pascoli, giungiamo in vetta. Oltre a provarlo abbiamo voluto capire i perché la montagna ci fa stare così...

Alpe Pragas: tutta la genuinità della marmellata di montagna

La mia colazione preferita è quella che faccio in vacanza: una fetta di pane, un velo di burro, una generosa spalmata di marmellate e il panorama mozzafiato delle Dolomiti.  ,Beh niente di straordinario, a parte le Dolomiti, però a me la marmellata di solito non...

Antichi formaggi veneti: il vero Morlacco del Grappa

È proprio quando pensi di aver visto tutto, di conoscere ogni angolo del territorio in cui sei nato e cresciuto, che smetti di scoprire e inizi a perderti la vera meraviglia. I luoghi familiari sono quelli che diamo per scontati, a cui non facciamo quasi più caso ma...

Aria di Carnevale

L'aria di Carnevale è densa di profumi e ricordi. Trasporta l'odore di dolci fritti in casa, preparati insieme a tutta la famiglia. Il Carnevale di oggi, si mescola al Carnevale di ieri in una ricetta di famiglia, che vogliamo condividere insieme a te.   Le...

Come assaporare la vetta del gusto con i formaggi di malga lombardi

Verso la vetta del gusto: dal più fresco al più stagionato gustiamo gli ottimi formaggi di alpeggio della Lombardia, in un percorso tra piatti della tradizione e abbinamenti unici, tutti da provare. Nelle settimane precedenti abbiamo esplorato gli alpeggi delle...

Escursione natalizia tra i 6 migliori formaggi di alpeggio

Natale è sinonimo di festa, di vacanze in famiglia, di momenti conviviali e di regali.  Ci sono regali che si mettono sotto l’albero per fare felice una persona, e regali che si mettono sulla tavola da gustare tutti insieme e creano armonia. Se credi sia impossibile...
Visualizzazioni: 5
Site created by Prisma Informatica 1984-2024