Il modo migliore per imparare qualcosa di nuovo è fare.
Il modo migliore per fare qualcosa di buono è osservare, ascoltare e provare e riprovare i gesti che l’esperienza di una vita hanno reso essenziali, semplici e naturali.
In questi mesi Abbiamo avviato una produzione speciale, che avremo in esclusiva solo per gli Escursionisti del Gusto e sarà disponibile a partire dalle prossime settimane.
Abbiamo dato vita al nostro formaggio di alpeggio: un formaggio che nasce nella zona del Monte Corno, con la preziosa collaborazione del nostro mastro casaro che ha dedicato una vita intera ad affinare la sua personale tecnica di produzione, sempre e rigorosamente fatta in maniera artigianale, seguendo scrupolosamente la tradizione.
È il formaggio di montagna genuino, prodotto con latte crudo.
Latte di Grigio Alpina: la regina della montagna. Rustica vigorosa e ottima pascolatrice, offre un latte ottimo per la lavorazione artigianale.
Il latte viene lavorato in giornata e scaldato nella “caliera” di rame con il fuoco vivo, della legna. Proprio come avviene da secoli nella produzione tipica negli alpeggi storici.

Perché spieghiamo tutto questo?
Perché è la storia che il nostro formaggio racconta a ogni assaggio. Odori e sapori parlano del luogo in cui è nato: dei pascoli e degli animali che hanno dato origine a quel latte ricco e genuino che è stato lavorato con cura dalle mani del casaro.
Il formaggio che nasce in montagna, nelle malghe in alpeggio porta un marchio che non è scritto sulla superficie ma è custodito nel cuore di quel formaggio.

Il latte
L’ingrediente principale per ottenere il buon formaggio a latte crudo.
Il latte che viene prodotto da animali di razza grigio alpina ha la caratteristica di essere ricco e quindi perfetto nella lavorazione a latte crudo perché mantiene intatti tutti i sentori e li trasferisce al prodotto finito.

Formaggio di malga: l’oro della montagna.
La lavorazione è partita a inizio estate e si concluderà a fine del mese di ottobre. Un tempo preciso, limitato per dare la garanzia di un prodotto di eccellenza che nasce nel momento di massima espressione dell’ambiente naturale della montagna.
Una produzione limitata, qualche centinaio di forme suddivise tra le tre varianti:
Fresco: con un minimo di 90 giorni di stagionatura, dopo i tre mesi di stagionatura infatti il formaggio è pronto per essere consumato in completa sicurezza perché la maturazione e il sale presente, eliminano tutte le possibili controindicazioni dei formaggi a latte crudo.
Mezzano: media stagionatura, la produzione di questa estate sarà disponibile da Novembre. Quattro mesi di stagionatura naturale nelle cantine originarie della malga.
Stagionato: pronto da gustare dopo almeno 12 mesi di stagionatura, quest’anno finalmente gusteremo la produzione di alpeggio del 2019 e scopriremo una nuova storia tutta da ascoltare assaggio dopo assaggio.

Non vediamo l’ora di sapere cosa ne pensi. Vieni a provare il nostro formaggio che trovi in esclusiva nei mercati in cui siamo presenti ogni settimana:
LUNEDÌ: a Mirano in piazza dei Martiri
MARTEDÌ: A Carrè in piazza Municipio e a Prata di Pordenone in piazza Wanda Mayer
MERCOLEDÌ: A Dueville in piazza Monza e a Limena in via delle Industrie
GIOVEDÌ: A Mira Riviera San Trentin e a Scaltenigo in via Scaltenigo 118
VENERDÌ: A Tencarola in via Spalato
SABATO: a Caldogno in piazza Europa e a San Stino di Livenza in piazza Goldoni

Ala scoperta di sapori antichi: il Pecorino

Il Pecorino è uno dei formaggi più emblematici del patrimonio gastronomico italiano. Il più antico prodotto caseario, che da millenni viene consumato e apprezzato tanto da essere il formaggio italiano più esportato in tutto il mondo. Riconosciuto per il suo gusto...

Cima Larici la vetta della genuinità

Cima Larici è il formaggio di alpeggio prodotto solo per gli Escursionisti del Gusto e prende il nome dal luogo in cui nasce. La zona  Cima Larici si trova in provincia di Vicenza, nella zona “alta” dell’Altopiano dei sette comuni. È al margine settentrionale delle...

Cima Portule: il nostro formaggio di montagna

Il Cima Portule è uno dei nostri migliori formaggi naturali di alpeggio, prodotto in montagna solo per gli Escursionisti del Gusto.   È un formaggio di montagna, mezzano o stagionato, preparato con latte crudo e lavorato artigianalmente in estate, tra luglio e...

Dal cuore della Barbagia: il nostro Pecorino Sardo

Il viaggio alla scoperta delle varietà teritoriali del Pecorino, dopo la Toscana ci porta in Sardegna dove abbiamo conosciuto i produttori e selezionato il nostro Pecorino Sardo. Il cuore della Sardegna: un territorio da gustare Il Pecorino Sardo che abbiamo...

Dove acquistare il vero formaggio di alpeggio tutto l’anno

L’estate è il periodo di produzione del formaggio di alpeggio, ma come possiamo gustarlo tutto l’anno? Ogni settimana nei mercati in cui siamo presenti puoi trovare la genuina bontà dei migliori formaggi di alpeggio selezionati o prodotti da noi Escursionisti del...

Dove nascono i formaggi di montagna per gli Escursionisti del Gusto

Tutti i migliori formaggi nascono in alpeggio nel periodo estivo, per questo i formaggi che produciamo direttamente nascono in una delle zone che più amiamo: l’Altopiano di Asiago. Prima di approfondire i luoghi in cui nasce il nostro buon formaggio di alpeggio,...

Nati in alpeggio: i 3 formaggi del territorio vicentino che devi assaggiare

Nati nel cuore del veneto, tra la zona ai piedi del Monte Grappa e i dintorni dell’altopiano di Asiago da sempre respiriamo l’aria di montagna. Così come i nostri formaggi siamo cresciuti tra i sentieri e i pascoli, tra i crinali scoscesi e le creste soleggiate....

Stella Alpina: la caciottina a latte crudo di alpeggio

È arrivata la caciottina a latte crudo: Stella Alpina Stella Alpina è la caciotta a latte crudo, non pastorizzato prodotta solo per gli Escursionisti del Gusto e fatta con il buon latte fresco delle vacche grigio alpine del Monte Corno una zona dell’Altopiano di...

Sulle cime si trova l’autentica bontà: i nostri formaggi di montagna

Come si arriva in vetta? Con fatica, tenacia, prove e a volte fallimenti che ti buttano a terra e ti costringono a riprovarci con più convinzione. Quando si parte per un’escursione non si può improvvisare e sperare nella fortuna. Occorre essere preparati, conoscere e...

10 tra i migliori formaggi a latte crudo

Continua la ricerca della vetta del gusto e della genuinità attraverso l'esplorazione delle coraggiose produzioni locali che portano sulle nostre tavole i migliori formaggi italiani. I formaggi a latte crudo, d’allevo, d’alpeggio, di malga insomma quei formaggi figli...

5 buoni motivi per amare il formaggio di alpeggio

Per gustare il formaggio di alpeggio basta lasciar parlare il suo sapore e divertirsi ad ascoltare la storia che ha da raccontare.   Ma di buoni motivi per gustarlo ce ne sono tanti, almeno cinque: 1- Gusto straordinario Il formaggio di alpeggio è buono. Sì, è...

5 consigli per un tagliere di formaggi di alpeggio perfetto

Come comporre un tagliere di formaggi perfetto:   Cinque semplici regole per portare in tavola tutta la bontà della montanga e degustarla nel modo corretto. Abbiamo deciso di fare il giro delle alpi alla ricerca dei migliori formaggi di alpeggio, vieni con noi? No,...

Assaggi di eccellenza: il Raschera d’alpeggio DOP

Il Raschera d'alpeggio Nel cuore delle alpi piemontesi, a 2000 metri di quota, in una zona circoscritta e composta di soli otto comuni della provincia di Cuneo, nasce il formaggio Raschera di alpeggio: l’eccellenza della tradizione e del suo territorio. Uno dei...

Cima Larici la vetta della genuinità

Cima Larici è il formaggio di alpeggio prodotto solo per gli Escursionisti del Gusto e prende il nome dal luogo in cui nasce. La zona  Cima Larici si trova in provincia di Vicenza, nella zona “alta” dell’Altopiano dei sette comuni. È al margine settentrionale delle...

Cima Portule: il nostro formaggio di montagna

Il Cima Portule è uno dei nostri migliori formaggi naturali di alpeggio, prodotto in montagna solo per gli Escursionisti del Gusto.   È un formaggio di montagna, mezzano o stagionato, preparato con latte crudo e lavorato artigianalmente in estate, tra luglio e...

Come assaporare la vetta del gusto con i formaggi di malga lombardi

Verso la vetta del gusto: dal più fresco al più stagionato gustiamo gli ottimi formaggi di alpeggio della Lombardia, in un percorso tra piatti della tradizione e abbinamenti unici, tutti da provare. Nelle settimane precedenti abbiamo esplorato gli alpeggi delle...

Come conservare al meglio i formaggi d’alpeggio: 5 consigli preziosi

Al rientro da ogni escursione il rituale più gioioso è quello di fermarsi a gustare i sapori della montagna. Fermarsi ad assaporare i prodotti di malga che nascono in alpeggio è un’esperienza impagabile. Così bella che è impossibile resistere al desiderio di portare a...

Conoscere meglio il formaggio: i fermenti naturali

Di fermenti lattici si sente parlare molto, sappiamo della loro importanza per il nostro benessere ma non vengono quasi mai nominati quando si tratta di formaggi.  I fermenti lattici naturali hanno un ruolo fondamentale nella produzione del formaggio perché insieme al...

Custodire la tradizione: la Toma Piemontese

Nasce tra i pascoli alpini, e affonda le radici nella tradizione piemontese. La Toma è un formaggio di alpeggio antico che meglio rappresenta il carattere della regione in cui prende forma: il Piemonte. La sua storia di riscatto da formaggio povero a prelibata...
Visualizzazioni: 2
img-2 Site created by Prisma Informatica 1984-2024