L’estate è il periodo di produzione del formaggio di alpeggio, ma come possiamo gustarlo tutto l’anno?

Ogni settimana nei mercati in cui siamo presenti puoi trovare la genuina bontà dei migliori formaggi di alpeggio selezionati o prodotti da noi Escursionisti del Gusto.

Dove trovare il vero formaggio di alpeggio:

Lunedì: siamo a Mirano (VE) in piazza dei Martiri

Martedì: ci trovi a Carrè (VI) in piazza Municipio e a Prata di Pordenone (PN) in piazza Wanda Mayer

Mercoledì: puoi venirci a trovare a Dueville (VI) in piazza Monza e a Limena (PD) in via delle Industrie

Giovedì: Siamo A Mira (VE) Riviera San Trentin e a Scaltenigo (VE) in via Scaltenigo 118

Venerdì: Siamo a Tencarola (PD)  in via Spalato

Sabato: nei mercati di Caldogno (VI) in piazza Europa e a San Stino di Livenza (VE) in piazza Goldoni

Puoi gustare la bontà della montagna ogni giorno senza scalare montagne o macinare km alla ricerca del vero formaggio di alpeggio.

Portiamo nei mercati di piazza i migliori formaggi di alpeggio a latte crudo. Li selezioniamo dai produttori che conosciamo personalmente, per dare a te e alla tua famiglia tutta la sicurezza di una bontà fresca, genuina e autentica.

Conosciamo i produttori ma soprattutto sappiamo come lavorano il latte, cosa mangiano gli animali e collaboriamo per affinare i loro formaggi straordinari.

Cerchiamo l’estate tutto l’anno e all’improvviso eccola qua, con la bontà della montagna direttamente a casa tua ogni giorno.

Il vero  formaggio di alpeggio è la prelibatezza della montagna che viene prodotta soltanto in estate, all’incirca da maggio a settembre.

È nel periodo estivo infatti che si concentra la produzione per il resto dell’anno. Le vacche vengono portate verso i nuovi pascoli in alpeggio, dopo che le ultime nevicate si sono sciolte e il terreno è pronto a far fiorire le erbe spontanee. Qui si nutrono con erbe freschissime e profumate, libere di muoversi e pascolare, e il latte che producono è straordinario. 

Il latte così ricco e profumato è perfetto per le produzioni casearie a latte crudo perché può essere lavorato appena munto e mantenere integri tutti i suoi autentici sentori.

Le tipologie di formaggio prodotte in estate si suddividono tra:

  • freschi come burro, ricotta, tosella e yogurt da consumare subito;
  • breve stagionatura: canestrato e caciotta da portare in tavola dai 30 ai 50 giorni di stagionatura;
  • e formaggi da far maturare nella cella di stagionatura: come i nostri Cima Larici, Cima Portule e Lo Storico, pronti da gustare da Novembre a Marzo.

La stagionatura avviene direttamente nelle nostre celle, dove le forme vengono fatte riposare su assi di legno e girate ogni settimana per fare in modo che l’aria venga a contatto con la crosta in maniera omogenea e permetta al formaggio di maturare nel migliore dei modi.

Il taglio è il momento della verità e della massima espressione di tutto il lavoro fatto nei mesi precedenti.

Un lavoro iniziato dal nostro mastro casaro di fiducia nella sua malga, dall’ottimo latte delle vacche di razza grigio alpina, dalla passione delle persone che amano ciò che fanno e desiderano dare sempre il meglio.

Un racconto autentico che si manifesta direttamente al palato, a ogni assaggio.

Ti aspettiamo per scoprire insieme la storia di ogni prodotto della tradizione alpina, ma se vuoi conoscere subito tutto ciò che riguarda i nostri formaggi continua a leggere il nostro blog.

10 tra i migliori formaggi a latte crudo

Continua la ricerca della vetta del gusto e della genuinità attraverso l'esplorazione delle coraggiose produzioni locali che portano sulle nostre tavole i migliori formaggi italiani. I formaggi a latte crudo, d’allevo, d’alpeggio, di malga insomma quei formaggi figli...

5 buoni motivi per amare il formaggio di alpeggio

Per gustare il formaggio di alpeggio basta lasciar parlare il suo sapore e divertirsi ad ascoltare la storia che ha da raccontare.   Ma di buoni motivi per gustarlo ce ne sono tanti, almeno cinque: 1- Gusto straordinario Il formaggio di alpeggio è buono. Sì, è...

5 consigli per un tagliere di formaggi di alpeggio perfetto

Come comporre un tagliere di formaggi perfetto:   Cinque semplici regole per portare in tavola tutta la bontà della montanga e degustarla nel modo corretto. Abbiamo deciso di fare il giro delle alpi alla ricerca dei migliori formaggi di alpeggio, vieni con noi? No,...

Assaggi di eccellenza: il Raschera d’alpeggio DOP

Il Raschera d'alpeggio Nel cuore delle alpi piemontesi, a 2000 metri di quota, in una zona circoscritta e composta di soli otto comuni della provincia di Cuneo, nasce il formaggio Raschera di alpeggio: l’eccellenza della tradizione e del suo territorio. Uno dei...

Cima Larici la vetta della genuinità

Cima Larici è il formaggio di alpeggio prodotto solo per gli Escursionisti del Gusto e prende il nome dal luogo in cui nasce. La zona  Cima Larici si trova in provincia di Vicenza, nella zona “alta” dell’Altopiano dei sette comuni. È al margine settentrionale delle...

Cima Portule: il nostro formaggio di montagna

Il Cima Portule è uno dei nostri migliori formaggi naturali di alpeggio, prodotto in montagna solo per gli Escursionisti del Gusto.   È un formaggio di montagna, mezzano o stagionato, preparato con latte crudo e lavorato artigianalmente in estate, tra luglio e...

Come assaporare la vetta del gusto con i formaggi di malga lombardi

Verso la vetta del gusto: dal più fresco al più stagionato gustiamo gli ottimi formaggi di alpeggio della Lombardia, in un percorso tra piatti della tradizione e abbinamenti unici, tutti da provare. Nelle settimane precedenti abbiamo esplorato gli alpeggi delle...

Come conservare al meglio i formaggi d’alpeggio: 5 consigli preziosi

Al rientro da ogni escursione il rituale più gioioso è quello di fermarsi a gustare i sapori della montagna. Fermarsi ad assaporare i prodotti di malga che nascono in alpeggio è un’esperienza impagabile. Così bella che è impossibile resistere al desiderio di portare a...

Conoscere meglio il formaggio: i fermenti naturali

Di fermenti lattici si sente parlare molto, sappiamo della loro importanza per il nostro benessere ma non vengono quasi mai nominati quando si tratta di formaggi.  I fermenti lattici naturali hanno un ruolo fondamentale nella produzione del formaggio perché insieme al...

Custodire la tradizione: la Toma Piemontese

Nasce tra i pascoli alpini, e affonda le radici nella tradizione piemontese. La Toma è un formaggio di alpeggio antico che meglio rappresenta il carattere della regione in cui prende forma: il Piemonte. La sua storia di riscatto da formaggio povero a prelibata...

Ala scoperta di sapori antichi: il Pecorino

Il Pecorino è uno dei formaggi più emblematici del patrimonio gastronomico italiano. Il più antico prodotto caseario, che da millenni viene consumato e apprezzato tanto da essere il formaggio italiano più esportato in tutto il mondo. Riconosciuto per il suo gusto...

Cima Larici la vetta della genuinità

Cima Larici è il formaggio di alpeggio prodotto solo per gli Escursionisti del Gusto e prende il nome dal luogo in cui nasce. La zona  Cima Larici si trova in provincia di Vicenza, nella zona “alta” dell’Altopiano dei sette comuni. È al margine settentrionale delle...

Cima Portule: il nostro formaggio di montagna

Il Cima Portule è uno dei nostri migliori formaggi naturali di alpeggio, prodotto in montagna solo per gli Escursionisti del Gusto.   È un formaggio di montagna, mezzano o stagionato, preparato con latte crudo e lavorato artigianalmente in estate, tra luglio e...

Dal cuore della Barbagia: il nostro Pecorino Sardo

Il viaggio alla scoperta delle varietà teritoriali del Pecorino, dopo la Toscana ci porta in Sardegna dove abbiamo conosciuto i produttori e selezionato il nostro Pecorino Sardo. Il cuore della Sardegna: un territorio da gustare Il Pecorino Sardo che abbiamo...

Dove nascono i formaggi di montagna per gli Escursionisti del Gusto

Tutti i migliori formaggi nascono in alpeggio nel periodo estivo, per questo i formaggi che produciamo direttamente nascono in una delle zone che più amiamo: l’Altopiano di Asiago. Prima di approfondire i luoghi in cui nasce il nostro buon formaggio di alpeggio,...

La montagna nel cuore: la nostra prima produzione di formaggi

Il modo migliore per imparare qualcosa di nuovo è fare.Il modo migliore per fare qualcosa di buono è osservare, ascoltare e provare e riprovare i gesti che l’esperienza di una vita hanno reso essenziali, semplici e naturali.In questi mesi Abbiamo avviato una...

Nati in alpeggio: i 3 formaggi del territorio vicentino che devi assaggiare

Nati nel cuore del veneto, tra la zona ai piedi del Monte Grappa e i dintorni dell’altopiano di Asiago da sempre respiriamo l’aria di montagna. Così come i nostri formaggi siamo cresciuti tra i sentieri e i pascoli, tra i crinali scoscesi e le creste soleggiate....

Stella Alpina: la caciottina a latte crudo di alpeggio

È arrivata la caciottina a latte crudo: Stella Alpina Stella Alpina è la caciotta a latte crudo, non pastorizzato prodotta solo per gli Escursionisti del Gusto e fatta con il buon latte fresco delle vacche grigio alpine del Monte Corno una zona dell’Altopiano di...

Sulle cime si trova l’autentica bontà: i nostri formaggi di montagna

Come si arriva in vetta? Con fatica, tenacia, prove e a volte fallimenti che ti buttano a terra e ti costringono a riprovarci con più convinzione. Quando si parte per un’escursione non si può improvvisare e sperare nella fortuna. Occorre essere preparati, conoscere e...
Visualizzazioni: 16
img-2 Site created by Prisma Informatica 1984-2024