Il formaggio di alpeggio quando è buono racchiude tutti i valori che ritroviamo nel nostro lavoro di selezionatori e affinatori.

Dieci punti per stilare il manifesto del buon formaggio di alpeggio che guida tutti gli Escursionisti del Gusto.

Perché il formaggio di alpeggio è così buono?

  • 1- BUONO

Il buon formaggio di alpeggio, prodotto direttamente in malga racchiude tutto il gusto della montagna. Sentori, sapori autentici che ricordano i pascoli, il latte ricco, l’aria limpida, la stagionatura lenta. La sua bontà non è data solo dal piacere del suo sapore ricco e intenso, ma soprattutto dalla genuinità perché preserva integri i nutrienti del latte crudo e i suoi benefici per il nostro organismo.

L’autentica bontà nasce quando il piacere si sposa con il benessere.

  • 2- LENTO

La nascita del formaggio di alpeggio è scandita dai tempi della natura. In alpeggio gli animali si nutrono delle erbe spontanee dei pascoli alpini, che cambiano seguendo l’evolvere della stagione. Il latte delle mungiture giornaliere viene lavorato entro le 48 ore senza trattamenti termici per affrontare i lunghi trasporti della filiera industriale. La stagionatura naturale avviene in locali naturalmente adatti alla conservazione del formaggio.

  • 3- UMANO 

La lavorazione artigianale mette al centro l’insostituibile capacità umana di miscelare esperienza, competenze e l’istinto naturale, per dare vita a capolavori unici e irripetibili. Il casaro è il maestro che imprime il suo carattere nei formaggi che realizza. Unisce gli ingredienti più genuini e gestisce le variabili ambientali che mutano giorno per giorno.  Un lavoro che non è la ripetizione impeccabile di gesti automatici, è attenzione cura e passione. 

  • 4- TRADIZIONALE

Il formaggio di alpeggio è frutto di una tradizione antica, che affonda le origini nella storia delle popolazioni che abitavano le nostre montagne. Parla di come hanno saputo trasformare le poche risorse a disposizione in formaggi che nel tempo si sono evoluti diventando capolavori di gusto autentico.

Ogni volta che assaporiamo un buon formaggio di alpeggio stiamo gustando il vero sapore della tradizione.

  • 5- NATURALE

Il formaggio che nasce sopra i 1000m di altitudine, lavorato nel caseificio in malga, a ridosso del pascolo dove gli animali sono liberi contiene solo questo: la natura incontaminata della montagna.

  • 6- SEMPLICE (non banale)

Tre ingredienti: latte caglio e sale, possono sembrare pochi per poter essere trasformati in sapori diversi e unici. Può sembrare facile lavorare questi pochi elementi e saper esaltare l’identità di luoghi, tradizioni, e culture gastronomiche. 

È la semplicità degli ingredienti a rendere straordinario il risultato.

  • 7- UNICO (perché sempre diverso)

I veri formaggi di alpeggio sono alimenti naturali e artigianali, realizzati in momenti diversi della stagione, ogni volta in condizioni climatiche diverse e non controllabili. L’ingrediente principale: il latte, deriva da animali che pascolano erbe di pascoli che cambiano giorno per giorno seguendo il ritmo della stagione. 

Sono questi elementi naturali a determinare l’unicità di ogni forma di buon formaggio di alpeggio, capace di regalare ogni volta un’esperienza sempre diversa.

  • 8- SOSTENIBILE

La natura è fonte di vita. E per chi vive dei suoi frutti sa quanto sia fondamentale rispettarla e preservarla per garantire il sostentamento di tutti. Utilizzare le risorse naturali in maniera sostenibile significa prendere solo lo stretto necessario e fare in modo di reintegrare ciò che abbiamo preso, non produrre danni  producendo rifiuti che non possono essere rimessi in circolo, non sfruttare nessuno degli elementi che ne fanno parte: uomo, animali e ambiente.

  • 9- PULITO

Niente aggiunte artificiali. L’autentico formaggio di alpeggio è il vero frutto della montagna. Niente scarti che inquinano l’ambiente. Tutto viene utilizzato e riutilizzato in un circolo virtuoso che permette di continuare a far crescere l’attività quotidiana.

  • 10- LOCALE

Il territorio è l’ingrediente principale di ogni produzione casearia artigianale di alpeggio.

Le caratteristiche uniche del territorio si imprimono nell’anima del formaggio per dare vita a un capolavoro di gusto che non può essere riprodotto altrove con lo stesso risultato.

Il terroir è l’ingrediente magico del buon formaggio di alpeggio, che racchiude in sé la massima espressione della genuinità.

Vuoi scoprire come si traducono questi 10 punti all’assaggio?

Ti aspettiamo ogni settimana nei mercati in queste piazze:

Lunedì: siamo a Mirano (VE) in piazza dei Martiri

Martedì: ci trovi a Carrè (VI) in piazza Municipio e a Prata di Pordenone (PN) in piazza Wanda Mayer

Mercoledì: puoi venirci a trovare a Dueville (VI) in piazza Monza e a Limena (PD) in via delle Industrie

Giovedì: Siamo A Mira (VE) Riviera San Trentin e a Scaltenigo (VE) in via Scaltenigo 118

Venerdì: Siamo a Tencarola (PD)  in via Spalato

Sabato: nei mercati di Caldogno (VI) in piazza Europa e a San Stino di Livenza (VE) in piazza Goldoni

10 tra i migliori formaggi a latte crudo

Continua la ricerca della vetta del gusto e della genuinità attraverso l'esplorazione delle coraggiose produzioni locali che portano sulle nostre tavole i migliori formaggi italiani. I formaggi a latte crudo, d’allevo, d’alpeggio, di malga insomma quei formaggi figli...

3 abbinamenti insoliti con il formaggio di capra

Mia mamma, Miriam, cucina davvero bene. Fa dei piatti tradizionali divini che si ispirano alle ricette della sua famiglia, ma con un tocco personale e innovativo. Fin da piccoli ha abituato me e mia sorella ad assaggiare sapori nuovi, a conoscerli meglio prima di...

3 buone idee per regali genuini a costo zero

Abbiamo iniziato a parlare di regali da qualche articolo a questa parte.  E quando ci chiediamo “cosa voglio regalare?” forse la vera domanda è “cosa vogliamo dire con quel regalo a quella persona?”. Fare un elenco delle caratteristiche che deve avere quel regalo...

3 curiosità per conoscere meglio la Mozzarella di Bufala

Conosciuta e apprezzata da Sud a Nord, la mozzarella di bufala è famosa in tutto il mondo; ma forse ci sono ancora due o tre cose che non tutti conoscono sulla sua vera identità. Abbiamo scavato nel suo passato per scoprirne le origini, abbiamo indagato sul suo vero...

3 segreti per la tua spesa genuina

Fare una buona spesa è il primo passo per mangiare meglio e vivere in salute e benessere. Ma come fare a scegliere bene, sentirsi sicuri e farlo senza perdere ore. È diventato sempre più difficile essere sempre informati e riuscire a fare scelte consapevoli nonostante...

5 buoni motivi per amare il formaggio di alpeggio

Per gustare il formaggio di alpeggio basta lasciar parlare il suo sapore e divertirsi ad ascoltare la storia che ha da raccontare.   Ma di buoni motivi per gustarlo ce ne sono tanti, almeno cinque: 1- Gusto straordinario Il formaggio di alpeggio è buono. Sì, è...

5 consigli per un tagliere di formaggi di alpeggio perfetto

Come comporre un tagliere di formaggi perfetto:   Cinque semplici regole per portare in tavola tutta la bontà della montanga e degustarla nel modo corretto. Abbiamo deciso di fare il giro delle alpi alla ricerca dei migliori formaggi di alpeggio, vieni con noi? No,...

5 curiosità sul formaggio stagionato

Il formaggio è un alimento che consumiamo abitualmente, ma a cui spesso non dedichiamo la giusta attenzione. Nella sua semplicità, fatta di soli tre ingredienti (latte, caglio e sale), racchiude la straordinaria complessità di molteplici combinazioni, che rendono ogni...

5 formaggi per affrontare il caldo e la spiaggia

Con l’estate arriva il desiderio di cibo fresco e leggero: tra i vari alimenti, i latticini risultano essere un’ottima alternativa per gustare piatti leggeri, freschi e veloci da preparare. Perfetti come portata principale da esaltare con un fresco contorno di...

5 gustosi benefici per dire sì ai formaggi di capra

Perché scegliere un formaggio di capra? Sempre più persone scelgono di consumare latte e formaggi di capra, ma al di là del gusto, quali sono i benefici che possiamo avere, introducendoli nella nostra alimentazione? 1- Digeribilità e leggerezza Sappiamo che il...

10 tra i migliori formaggi a latte crudo

Continua la ricerca della vetta del gusto e della genuinità attraverso l'esplorazione delle coraggiose produzioni locali che portano sulle nostre tavole i migliori formaggi italiani. I formaggi a latte crudo, d’allevo, d’alpeggio, di malga insomma quei formaggi figli...

5 buoni motivi per amare il formaggio di alpeggio

Per gustare il formaggio di alpeggio basta lasciar parlare il suo sapore e divertirsi ad ascoltare la storia che ha da raccontare.   Ma di buoni motivi per gustarlo ce ne sono tanti, almeno cinque: 1- Gusto straordinario Il formaggio di alpeggio è buono. Sì, è...

5 consigli per un tagliere di formaggi di alpeggio perfetto

Come comporre un tagliere di formaggi perfetto:   Cinque semplici regole per portare in tavola tutta la bontà della montanga e degustarla nel modo corretto. Abbiamo deciso di fare il giro delle alpi alla ricerca dei migliori formaggi di alpeggio, vieni con noi? No,...

Assaggi di eccellenza: il Raschera d’alpeggio DOP

Il Raschera d'alpeggio Nel cuore delle alpi piemontesi, a 2000 metri di quota, in una zona circoscritta e composta di soli otto comuni della provincia di Cuneo, nasce il formaggio Raschera di alpeggio: l’eccellenza della tradizione e del suo territorio. Uno dei...

Cima Larici la vetta della genuinità

Cima Larici è il formaggio di alpeggio prodotto solo per gli Escursionisti del Gusto e prende il nome dal luogo in cui nasce. La zona  Cima Larici si trova in provincia di Vicenza, nella zona “alta” dell’Altopiano dei sette comuni. È al margine settentrionale delle...

Cima Portule: il nostro formaggio di montagna

Il Cima Portule è uno dei nostri migliori formaggi naturali di alpeggio, prodotto in montagna solo per gli Escursionisti del Gusto.   È un formaggio di montagna, mezzano o stagionato, preparato con latte crudo e lavorato artigianalmente in estate, tra luglio e...

Come assaporare la vetta del gusto con i formaggi di malga lombardi

Verso la vetta del gusto: dal più fresco al più stagionato gustiamo gli ottimi formaggi di alpeggio della Lombardia, in un percorso tra piatti della tradizione e abbinamenti unici, tutti da provare. Nelle settimane precedenti abbiamo esplorato gli alpeggi delle...

Come conservare al meglio i formaggi d’alpeggio: 5 consigli preziosi

Al rientro da ogni escursione il rituale più gioioso è quello di fermarsi a gustare i sapori della montagna. Fermarsi ad assaporare i prodotti di malga che nascono in alpeggio è un’esperienza impagabile. Così bella che è impossibile resistere al desiderio di portare a...

Conoscere meglio il formaggio: i fermenti naturali

Di fermenti lattici si sente parlare molto, sappiamo della loro importanza per il nostro benessere ma non vengono quasi mai nominati quando si tratta di formaggi.  I fermenti lattici naturali hanno un ruolo fondamentale nella produzione del formaggio perché insieme al...

Custodire la tradizione: la Toma Piemontese

Nasce tra i pascoli alpini, e affonda le radici nella tradizione piemontese. La Toma è un formaggio di alpeggio antico che meglio rappresenta il carattere della regione in cui prende forma: il Piemonte. La sua storia di riscatto da formaggio povero a prelibata...
Visualizzazioni: 3
img-2 Site created by Prisma Informatica 1984-2024