fbpx
Seleziona una pagina

In estate fa caldo, a volte caldissimo e la ricerca di freschezza è la priorità.

Ci alleggeriamo, non solo nel vestire ma anche nel mangiare; cerchiamo piatti freschi che non appesantiscano durante la digestione o facciano sudare mentre li mangiamo.

A mezzogiorno, quando le temperature sono incandescenti, di accendere forno o fornelli nessuna voglia. Ma si può mangiar bene anche senza  cucinare?

 

Abbiamo deciso di raccogliere delle idee sfiziose per farci stare freschi anche quando siamo seduti a tavola. Il segreto è saper scegliere gli alimenti e le preparazioni giuste. 

Dalla classica caprese all’intramontabile insalatona mista, il denominatore comune dell’estate è uno solo: l’abbinamento vincente tra formaggi e verdure.

Partire leggeri: scegliere il formaggio giusto

Il formaggio fresco è un alimento nutriente, che sia mozzarella o ricotta prodotta con latte di vacca capra o bufala, sazia senza appesantire con il giusto apporto di energia e refrigerio immediato.

Per chi cerca gusto e leggerezza i formaggi di capra sono la scelta migliore; sono più facilmente digeribili e nutrienti perché contengono proteine e grassi dalla struttura molecolare semplice, e una grande concentrazione di sostanza nutritive come calcio e fosforo.

Immancabili, se vogliamo un pieno di energia per contrastare il senso di spossatezza del caldo estivo, perfetti da abbinare a verdure o frutta di stagione.

 

Frutta e verdura in estate abbondano per quantità e varietà, ma ci sono alcuni ortaggi in particolare, che per le loro caratteristiche, riescono a darci maggior sollievo nelle giornate più torride.

Cetriolo, anguria e melone sono i protagonisti dell’estate; ricchi di acqua sali minerali, idratano e rinfrescano, ma soprattutto, grazie alle loro proprietà nutritive, sono preziosi alleati nella lotta al caldo. 

 

Il cetriolo rende elastica morbida e, quindi più bella, la pelle, è diuretico e ha un’azione disintossicante; il melone fa bene alla circolazione e regola la pressione arteriosa; l’anguria oltre a essere diuretica e disintossicate, contrasta il senso di spossatezza che ci assale in questa stagione. 

Ecco quindi che per avere un effetto rinvigorente a tavola, l’abbinamento con il caprino diventa la combinazione vincente.

 

Ecco quattro insolite proposte per gustare formaggi freschi in maniera sfiziosa e leggera.

 

1. Cubotti di anguria con caprino e cetriolo, quando avete pulito anguria e cetriolo dovete solo comporre sul piatto i tre ingredienti e la ricetta è già pronta da gustare.

È una ricetta talmente semplice che stupisce sempre. Colorata, fresca e dal sapore inaspettato.

 

2. Se voglia di croccantezza si abbina alla freschezza, ecco la ricetta perfetta: noci sedano e caprino. Dopo aver pulito e tagliato a pezzetti i gambi di sedano devi solo riempire l’incavo con il caprino e appoggiarci sopra il gheriglio di noce. Le noci sono un alimento molto energetico, ottimo per ricaricarsi con leggerezza che migliora le prestazioni fisiche. 

 

3. Tra i salumi, utilizzati come piatti unici estivi, spicca la Bresaola della Valtellina IGP, tenerissima carne bovina di punta d’anca fatta stagionare con sale e aromi, affettata sottile. Che altro aggiungere? Niente, è perfetta già così. Ma se volete servire un piatto più creativo, potete utilizzarla per dei fagotti di caprino ed erba cipollina. 

 

Non di solo caprino si nutre l’uomo accaldato, quindi per concludere la carrellata di piatti freschi e invitanti, spostiamoci verso sapori più esotici che sappiano farci viaggiare con il gusto: un’insalata di carote e mango da accompagnare con stracciatella o burrata. Aggiungendo del succo di lime per condire l’insalata sarà un vero  viaggio nei sapori tropicali.

 

 

La nostra ricetta per stare freschi? 

Niente fornelli accesi, solo ingredienti genuini e tanta creatività in cucina.

 

Frutta e formaggi: 5 ottimi abbinamenti con le fragole

La primavera ormai è inoltrata e sta dando i suoi frutti. Li ho visti nel mio giardino, dove sono spuntate le prime timide fragole che arrossiscono quando le sorprendi nascondersi tra le foglie.  Li ho incontrati a passeggio tra i filari dei campi, dove gli alberi di...

Perché la primavera è la stagione perfetta per gustare i benefici del formaggio di capra?

Le cose buone arrivano al momento giusto.  Il momento giusto per gustare tutti i benefici del formaggio di capra è la primavera. Perché mangiare i formaggi di capra in primavera? I formaggi naturali, come tutti i prodotti della natura, hanno una stagionalità precisa...

Freschezza in tavola: quattro ricette estive con il formaggio di capra

In estate fa caldo, a volte caldissimo e la ricerca di freschezza è la priorità. Ci alleggeriamo, non solo nel vestire ma anche nel mangiare; cerchiamo piatti freschi che non appesantiscano durante la digestione o facciano sudare mentre li mangiamo. A mezzogiorno,...

3 abbinamenti insoliti con il formaggio di capra

Mia mamma, Miriam, cucina davvero bene. Fa dei piatti tradizionali divini che si ispirano alle ricette della sua famiglia, ma con un tocco personale e innovativo. Fin da piccoli ha abituato me e mia sorella ad assaggiare sapori nuovi, a conoscerli meglio prima di...

5 benefici per dire 5 volte sì ai formaggi di capra

Perché scegliere un formaggio di capra? Sempre più persone scelgono di consumare latte e formaggi di capra, ma al di là del gusto, quali sono i benefici che possiamo avere, introducendoli nella nostra alimentazione?   1- Digeribilità e leggerezza Sappiamo che il...

10 tra i migliori formaggi a latte crudo

Alla continua ricerca della vetta del gusto e della genuinità, esploriamo le preziose produzioni locali per portare in tavola i migliori formaggi italiani. I migliori formaggi per noi sono senza dubbio i formaggi a latte crudo, d’allevo, d’alpeggio, di malga insomma...

La buona spesa arriva a casa tua con il nuovo servizio a domicilio

Hanno sospeso i mercati, e con loro anche il nostro lavoro lì. In queste ore ci siamo trovati di fronte a un’ulteriore sfida imposta dall’emergenza: riuscire a garantire alle famiglie uno dei servizi essenziali: fare la spesa.  Ci siamo incontrati nella piazza, al...

Partire con il piede giusto: come iniziare a camminare in montagna senza affanno

Anche un viaggio di mille miglia inizia da un singolo passo (Lao tzu) Iniziare l’anno con il piede giusto per cercare di tornare o rimanere in forma attraverso buone abitudini quotidiane. Il primo passo è dedicare cura all’alimentazione. Mangiare è per ogni essere...

Escursione natalizia tra i 6 migliori formaggi di alpeggio

Natale è sinonimo di festa, di vacanze in famiglia, di momenti conviviali e di regali.  Ci sono regali che si mettono sotto l’albero per fare felice una persona, e regali che si mettono sulla tavola da gustare tutti insieme e creano armonia. Se credi sia impossibile...

Il sentiero della semplicità porta ai formaggi di montagna

Semplificare è un arte difficile che possiamo imparare dalla maestra migliore: la natura L’autunno è il momento in cui la natura lascia andare quello che non le serve più, e come fanno i saggi maestri che popolano il bosco, lasciando andare le foglie per prepararsi al...

Antichi formaggi veneti: il vero Morlacco del Grappa

È proprio quando pensi di aver visto tutto, di conoscere ogni angolo del territorio in cui sei nato e cresciuto, che smetti di scoprire e inizi a perderti la vera meraviglia. I luoghi familiari sono quelli che diamo per scontati, a cui non facciamo quasi più caso ma...

Girar per malghe: quali sono i 5 migliori formaggi Veneti

Quali sono i migliori formaggi veneti? I prodotti caseari migliori sono le produzioni di montagna.   Il formaggio di alpeggio è il frutto dell’incontro tra mestieri artigianali, tradizioni antiche e caratteristiche del territorio che si fondono per creare un...

5 consigli per comporre un perfetto tagliere di formaggi di alpeggio

Abbiamo deciso di fare il giro delle alpi alla ricerca dei migliori formaggi di alpeggio, vieni con noi? No, non serve allacciare gli scarponi, per scoprire i sapori della montagna basta sedersi a tavola e iniziare ad allenare i cinque sensi. Si tratta di...

Formaggi di alpeggio: l’origine del gusto

Il formaggio ha una storia lunga e ricchissima, che risale alla Preistoria. La storia del formaggio corrisponde all’evoluzione dell’abilità casearia dei nostri antenati, e ha inizio da quando l’uomo ha iniziato a dedicarsi alla pastorizia. Nasce dall’esigenza di...

Formaggio di alpeggio: come sceglierli in modo sicuro

I formaggi di alpeggio sono i più buoni e pregiati, non solo perché "in montagna il gusto ci guadagna", scopriamo insieme i motivi di tanta bontà.  1- perché nascono dalla lavorazione di un latte genuino e molto più ricco di profumi e sapori. Le vacche sono libere al...
Site created by Prisma Informatica 1984-2020