Seleziona una pagina

Febbraio per noi ultimi dei romantici è il mese dell’amore. Dell’amore con la maiuscola certo, ma anche dell’amore in senso più ampio, di quell’amore riferito alle passioni e agli interessi. 

Perché sto parlando di amore? Questo è un blog che parla di passione per il buon cibo autentico, scritto da un amante del formaggio e della montagna, e quindi quale occasione migliore per unire tutto e presentare coppie vincenti, abbinamenti da far perdere la testa e San Valentino?

Se penso al giorno di San Valentino penso a una coppia di innamorati a cena, davanti a del buon cibo. 

Cibo e sentimenti si intrecciano in modo così spontaneo che è impossibile non collegarli immediatamente. Forse perché il primo gesto amore che riceviamo appena nati è proprio quello di essere nutriti.

L’amore insomma è un ingrediente che lega con tutto. Con qualunque cosa lo abbini, sta e crea armonia, equilibrio.

Ebbrezza amorosa 

Sei seduto al tavolo ormai da un po’ e proprio quando iniziavi a perdere la speranza, ecco che finalmente arriva. La testa si fa leggera, le guance si fanno più rosse, il cuore comincia a battere più forte e un senso di inaspettato calore invade il tuo corpo. 

Potrebbe essere il segnale che l’amore ha fatto breccia nel tuo cuore, oppure quel bicchiere di vino che hai bevuto mentre aspettavi l’arrivo tuo piatto preferito, sta facendo effetto. Certo non sono la stessa cosa, ma ho voluto giocare con i formaggi che amo e i loro abbinamenti così da ricreare sul piatto un po’ di questa ebbrezza amorosa.

3 modi gustosi di perdere la testa per il formaggio

Ci sono innumerevoli accoppiate vincenti con il formaggio, e alcune tra le più insolite puoi leggerle in questi articoli: 

birre e formaggi

3 abbinamenti insoliti con il formaggio di capra

I formaggi di capra sono perfetti per iniziare una cena in maniera insolita gustosa e leggera, e ho trasformato alcuni tra gli abbinamenti più classici in versione cocktail.

1- rum e pera

Al contadino non far sapere… quanto è buono il formaggio di capra con la pera. Cubetti di pera lasciati a bagno con rum e succo di mela, da mangiare assieme a un formaggio di capra semistagionato. 

2- verde e blu 

Due colori che si abbinano, ma anche due sapori le cui note acidule si fondono in un’unica sinfonia. Sto parlando dei mirtilli e del formaggio erborinato. Se i mirtilli diventano un ingrediente del mojito, ecco il cocktail perfetto con cui gustare un ottimo Gorgonzola o un pregiato Castelmagno.

3- gin e ginepro

Le note acidule e di frutta secca del Gin richiamano quelle del Pecorino stagionato. Un abbinamento che sposa in maniera spontanea le caratteristiche di entrambi. Gin liscio, bacche di ginepro, ghiaccio da sorseggiare tra un pezzo di pecorino e l’altro. 

La ricetta dell’amore

“Gli opposti si attraggono” o “chi si somiglia si piglia” non ho capito quale delle due sia la ricetta per una coppia perfetta, e forse, come ci insegnano gli abbinamenti culinari, lo sono entrambe.

Gli abbinamenti che funzionano a tavola sono come le coppie di innamorati: si fondano sull’equilibrio o sul contrasto dei loro caratteri. 

Non importa quanto possano essere diversi l’uno dall’altro i due ingredienti, l’importante è che riescano a parlarsi, trovare un accordo e creare armonia. Un po’ come accade tra due persone.

Buona festa degli innamorati a tutti gli amanti del formaggio!

La Natura è il nostro pane quotidiano

Fare la spesa è diventato difficile. Scegliere e acquistare secondo i criteri che seguivano i nostri nonni è complicato, farlo ogni giorno è impossibile. Io la sento, nella testa, la voce di mio nonno che riecheggia e mi rimprovera quando sto per comprare le fragole a...

5 buoni motivi per amare il formaggio di alpeggio

Per gustare il formaggio di alpeggio basta lasciar parlare il suo sapore e divertirsi ad ascoltare la storia che ha da raccontare.   Ma di buoni motivi per gustarlo ce ne sono tanti, almeno cinque: 1- Gusto straordinario Il formaggio di alpeggio è buono. Sì, è...

Via libera alla Mozzarella di Bufala Campana DOP

Ogni prodotto ha la sua stagione. O meglio, ogni prodotto genuino ha la sua stagione. Si perché da qualche decennio la grande distribuzione ci ha abituati a trovare di tutto in qualunque periodo dell’anno, ma in realtà ogni prodotto naturale è disponibile solo in...

3 segreti per la tua spesa genuina

Fare una buona spesa è il primo passo per mangiare meglio e vivere in salute e benessere. Ma come fare a scegliere bene, sentirsi sicuri e farlo senza perdere ore. È diventato sempre più difficile essere sempre informati e riuscire a fare scelte consapevoli nonostante...

Partire con il piede giusto: come iniziare a camminare in montagna senza affanno

Anche un viaggio di mille miglia inizia da un singolo passo (Lao tzu) Iniziare l’anno con il piede giusto per cercare di tornare o rimanere in forma attraverso buone abitudini quotidiane. Il primo passo è dedicare cura all’alimentazione. Mangiare è per ogni essere...

Natale etico: i migliori regali sono quelli buoni da gustare

Ho deciso.  Quest’anno niente regali, siamo pieni di tutto e non ci serve niente. Al massimo qualcosa di utile.  Ogni anno va così. Poi mi ritrovo il giorno della vigilia a correre per trovare il regalo utile e di valore, per non presentarmi a mani vuote.  Dico di no,...

Come riconoscere i veri formaggi di alpeggio: identikit del gusto

Quali sono le caratteristiche  del buon formaggio di alpeggio Il formaggio di alpeggio è storia e tradizione, è la testimonianza concreta di un preciso territorio, caratterizzato da elementi fisici come clima e ambiente, ma anche elementi culturali come le abitudini e...

Muffa e formaggio: quando è buona da mangiare?

Muffa e formaggio buona da mangiare o da evitare? Quando parliamo di muffa e alimenti ci viene naturale pensare a qualcosa di non più commestibile. La presenza di muffa infatti è quasi sempre il segnale che quel cibo è avariato e non va più consumato, poiché ci sono...
Site created by Prisma Informatica 1984-2022